Finalmente posso vedere Roma

Heh, la povertà.

A dicembre del 2015 sono andata a vedere Star Wars al cinema e uscendo mi sono persa i miei amatissimi occhiali tondi dalla montatura enorme e nera. In realtà io li sentii cadere e mi voltai anche a guardare, ma non vedendo nulla non mi accorsi che non avevo più gli occhiali sul muso. Sì, sono una di quelle persone che se si perde in una conversazione fittissima post film potrebbe anche non accorgersi del crollo del cinema stesso. Ebbene, quel dì dissi addio ai miei occhiali da vista andando poi a tirar fuori dal cassetto il muletto. Tutti noi miopi abbiamo un muletto nascosto in casa e di solito si tratta di un sostitutivo imbarazzante, fuori misura, decisamente storto e persino troppo vecchio. E infatti. I miei occhiali sostitutivi sarebbero dovuti durare qualche giorno, invece no. Oltre ad essere distratta sono anche una procrastinatrice di quelle serie, per cui “domani” è sempre una bella risposta alla domanda “Quando andrai a …”. Il domani, nella mia ottica, è stato praticamente venerdì scorso quando, oramai distrutta da continui mal di testa, ho ceduto alla necessità di farmi un paio d’occhiali da vista nuovi. “Bello, brava, spendiamo una barca di soldi, come i deficienti!” questo è quello che mi ha detto il mio bancomat, dopo avermi ricordato che dovrà sborsare una bella cifretta a Giugno, per il trasloco.

Finito il pippone di preambolo, ci tenevo a specificare che la cazzata non mi è costata più di 20 euro. Il caso ha voluto che un negozio vicino al ristorante dove lavoro ci fosse un negozio della catena Mondovista, il quale proponeva montatura più lenti antiriflesso a soli 20 euro. Ora, a quella cifra non è che possiamo star lì a pontificare sulla montatura, quindi sono entrata con ben poche pretese. E mi sono anche sbagliata, perché il commesso mi ha piazzata davanti ad una parete intera di montature low cost di tutti i tipi, di tutte le forme e di tutti i colori.

Quindi niente, basta, dopo i miei 45 minuti canonici di “comecazzomiprendogliocchiali?” e di “mammadoveseiaiutami”, sono andata sul liscio, sul classico e quindi sul pesantemente ridicolo. Esattamente come ci si aspetta da me.

Lascio una diapositiva del risultato.

IMG_2882

Tengo a specificare che non sono stati maltrattati commessi, ottici, store manager o altra fauna del negozio. Sono stata carina ed educata, tanto che oggi – quando sono andata a ritirarli – stavano chiudendo e per non lasciarmi senza mondo in alta definizione hanno riaperto la serranda solo per me. Eroi del giorno, per quanto mi riguarda.

Un pensiero riguardo “Finalmente posso vedere Roma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...