Logan Paul ha fatto anche cose buone

Queste due ultime settimane mi sono occupata del caso Logan Paul. Brevemente: Logan Paul è un vlogger molto famoso (soprattutto negli USA) con una promettente carriera. Un giorno decide di caricare un video parecchio infelice e tutta la sua popolarità crolla inesorabilmente. Potete leggere la vicenda qui.
 
Qualche ora fa YouTube è intervenuta con un comunicato stampa in cui spiega le nuove regole che riguardano la pubblicità nei contenuti. Avvisa, inoltre, che il controllo dei video sarà effettuato “a mano”, ovvero da persone in carne e ossa. La comunicazione la trovate qui.
 
Ho scelto, in entrambi gli articoli, di occuparmene senza scivolare eccessivamente nella mia opinione perché, inizialmente, non avevo alcuna opinione. Ora però due cose mi sono venute in mente e riguardano principalmente la mia esperienza.
 
Purtroppo è tutto vero, nel mondo dei blogger, dei vlogger, degli influencer e degli igers si incontrano anche persone disposte a qualsiasi nefandezza pur di avere un minimo di visibilità. Visibilità, per altro, quasi sempre estremamente effimera. Insomma, non sono tutti Logan Paul eh.
 
In modo particolare ho visto come si possa rinunciare tranquillamente a una propria opinione reale in favore di una acquistata da terzi. Ho visto anche come la visibilità possa essere messa davanti anche a questioni ben più importanti. Insomma, niente di nuovo. No, niente di nuovo e ammetto senza troppa difficoltà di aver soppresso anche io a diversi aspetti di me in favore di un’azione che potesse in qualche modo favorire una connessione con una personalità giudicata “utile”. Quando mi sono accorta della direzione che avevo preso, mi sono fermata e sono tornata nella mia zona sicura, dove le cose sono semplici, piccole e genuine. Dopotutto qui nessuno ha mai voluto fare i petrodollari.
 
La cosa bella è che al mondo possiamo tranquillamente cambiare idea. Certo, alcuni diranno che siete incoerenti, altri diranno che siete rinsaviti, ma alla fine la cosa importante è che stiate bene voi e che voi troviate una serenità nelle cose che fate e nelle cose che dite.
 
Grazie Logan Paul, sei uno stronzo deficiente, ma mi hai aiutata a mettere il punto a una questione che mi ha tormentata negli ultimi mesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...