Cinque tecniche astruse per concentrarsi

#IncursioniLibere di Alessia Pellegrini

Tranquilli, non stiamo parlando di tecniche di concentrazione approvate da psicologi e pedagoghi, né ci annoieremo con una trafila di grafici e dati statistici. Niente di niente in questo articolo sulle più astruse tecniche di concentrazione provate e assodate “solo” da anni di esperienza da studentessa disperata. Quindi cominciamo subito!

Tecnica di concentrazione astrusa n°1

Legarsi i capelli prima di studiare.
Vantaggi: permette ai pensieri di rimanere tutti belli attaccati al cuoio capelluto -e, di conseguenza, al cervello- senza farli evaporare.
Svantaggi: dopo un po’ potrete ricavarne un mal di testa degno di nota.
Eccezioni: Avete i capelli corti? Allora vi consiglio un cappello stretto, atto a comprimere i pensieri!

beautiful-1846171_1280

Tecnica di concentrazione astrusa n°2

Isolarsi in stanze solitarie insieme al proprio gatto (o pupazzo).
Vantaggi: avrete la giusta concentrazione, a riparo da altre persone e distrazioni. In più potrete ripetere la vostra lezione al fidato e silenzioso animale domestico (o pupazzo).
Svantaggi: Mah, nessuno, se non che agli occhi di qualcuno tutto ciò potrebbe apparire un po’ bizzarro…
Eccezioni: l’animale potrebbe rifiutarsi e fuggire: optate allora per un sostituto-oggetto, o per lo specchio.

lion-3012515_1280.jpg

Tecnica di concentrazione astrusa n°3

Le date (o le parole) giganti.
Questa tecnica di concentrazione e memorizzazione l’avevo letta su un articolo tempo fa, anche se un po’ diversa. Consiste nell’immaginare le date da memorizzare come avessero consistenza FISICA, tipo i palloncini giganti coi numeri del vostro compleanno. 1492? Immaginatelo gigantesco lì, proprio accanto alla tv, tutto gonfiato ad elio.
Vantaggi: aiuta davvero a memorizzare meglio le date o termini complessi di linguaggi di settore.
Svantaggi: se avete la casa piccola, rischiate fastidiosi ingombri.

graduation-1580019_1280

Tecnica di concentrazione astrusa n°4

Lezione di canto.
Vi è mai capitato di leggere una pagina intera e poi alzare gli occhi e rendervi conto di non aver fatto attenzione a ciò che stavate leggendo? A me sì!
Per aumentare la concentrazione nello studio, provate a leggere a voce alta e canticchiando le parole. Il ritmo aiuta moltissimo a non perdere il filo.
Vantaggi: ciò che studiamo entra meglio in testa e rimarrete più concentrato, divertendovi (v’immaginate quanto?!).
Svantaggi: ce ne sono due: il primo è per gli altri e il secondo per voi:
1) Se siete in biblioteca (e magari anche un po’ stonati) i vicini potrebbero desiderare la vostra dipartita imminente
2) Potreste avere difficoltà a richiamare alla mente ciò che avete studiato… a meno che non lo ripetiate al Prof cantando!

CALLAS-2.jpg

Tecnica di concentrazione astrusa n°5

Legarsi alla scrivania.
Ok, non intendo in senso letterale, anche perché non vorrei farvi esaurire le riserve di scotch! Intendo di avvicinare la sedia alla scrivania, così tanto da costringerci a stare fermi bloccati in quella posizione. In effetti, anche dei paraocchi da cavallo farebbero comodo in queste situazioni…
Vantaggi: il pensiero di non potervi muovere vi aiuterà a rassegnarvi all’idea di studiare. La concentrazione a quel punto sarà l’unico inevitabile diversivo.
Svantaggi: non si esclude lo sfociare in una forma di pazzia acuta, dovuta alla troppa pressione psicologica.
Eccezioni: se studiate sul divano anziché alla scrivania… ma no via, dai! Non si studia sul divano: fila a legarti alla scrivania!

despaired-2261021_1280.jpg

Tutte queste tecniche di concentrazione astruse sono frutto di esperienze personali.
L’utilizzo di queste informazioni è quindi sotto il controllo e la responsabilità dell’utente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...