I posti più belli del pianeta

Il 2019 non è certo l’anno dei viaggi, per noi. A inizio marzo abbiamo scoperto di aspettare Cotoletta e per i primi tre mesi l’ipotesi di viaggiare è stata pesantemente scoraggiata da molti fattori. Ora, che è luglio, fa decisamente troppo caldo anche solo per pensare a un viaggio senza contare che Fidanzato Claudio sta lavorando ancora a pieno ritmo, invece verso settembre/ottobre sarò decisamente troppo gigante per affrontare un’avventura. Non ci resta che aprire il nostro laptop e farsi un viaggio in giro per il mondo attraverso Google, così da poter pianificare i prossimi viaggi non più a due, ma a tre. Una cosa è certa: avremo delle belle avventure da raccontare!

Quali sono i posti più belli del pianeta?

Potendo sognare, voglio fare una lista di mete da raggiungere nei prossimi 5 anni. Richiedono senz’altro un esborso non indifferente, ma una pianificazione quinquennale permette (volendo) un certo tempo per il risparmio. Sognare non costa niente e per realizzare i propri sogni è fondamentale averli belli chiari.

Andiamo allora dalla posizione numero 3: Los Angeles, California.

Mi piacerebbe noleggiare un’automobile e andare a visitare tutti i luoghi assolutamente mainstream e super turistici della Città degli Angeli. Cosa vorrei visitare? Ovviamente il parco tematico Universal Studios! Mi piacerebbe passeggiare su Rodeo Drive, andare a vedere l’Osservatorio Griffith, Beverly Hills, Holywood … insomma, un viaggio assolutamente convenzionale, turistico e come direbbero i più snob “banale”. Sono luoghi che sogno di vedere fin da quando sono adolescente e per quanto non siano vere e proprie avventure come le abbiamo sempre intese su questo blog, visitarli sarebbe come mettere la spunta su uno dei grandi goal di un’Elisa quattordicenne che sogna a occhi aperti.

Posizione numero 2: L’Avana, Cuba

Ecco, questo sarebbe un vero e proprio viaggio avventura perché cercherei di farlo sempre on-the-road zaino (e Cotoletta) in spalla. Onestamente non so quanto Cuba sia una meta safe per gli esploratori non professionisti, ma con un buon tour operator si potrà certamente organizzare un percorso a tappe con la tenda e gli zaini. Nel frattempo mi studio un po’ di blog di viaggi, magari qualcuno ci può dare delle dritte per rendere questo viaggio un vero e proprio sogno realizzabile.

Posizione numero 1: Pyongyang, Corea del Nord

Vi ho stupiti tutti? Ebbene, da quando ci conosciamo io e Fidanzato Claudio coltiviamo il sogno di andare a visitare una delle città più misteriose del mondo, nascoste sotto una coltre di pregiudizi e false informazioni che costantemente trapelano. “Ma è una dittatura!” sì, sicuramente non è il posto più democratico che mi venga in mente, ma è anche vero che ci sono molte cose da scoprire con i propri occhi, soprattutto quando sembra che non ci sia altro modo per accedere a certe informazioni. Un giorno andremo in Corea del Nord, ma forse aspetteremo un po’ più di 5 anni ora che dobbiamo fare i conti anche con Cotoletta. In ogni caso, è la posizione numero uno e primo o poi verrà … spuntata! Nel frattempo, raccogliamo informazioni.

Ecco la mia lista dei desideri, leggermente più costosa di quella su Amazon. E voi invece? Quali sono le tre mete dei vostri sogni? Dove vi piacerebbe ficcare il naso nei prossimi cinque anni?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...