Consigli utili

Prodotti personalizzati per capelli MY Formula: Recensione onesta

Un nuovo prodotto per capelli personalizzato sul mercato: myformula, che faccio lo provo?

Lo provo, ovviamente. Ecco le mie considerazioni e vediamo se riesco a soddisfare tutte le vostre curiosità su questo nuovo lancio. Prima di tutto bisogna fare il test che è sempre la parte più giocosa e ingaggiante di tutte queste nuove linee personalizzate. Poi con me si va a nozze, adoravo i test su Cioè!

Myformula funziona?

La vera forza di questo kit personalizzato è la crema pre-shapoo. In questo prodotto ho trovato un valore rilevante che secondo me merita una menzione particolare. Effettivamente, partendo con questa crema, prima di tutta la normale routine, si hanno degli effetti immediati degni di nota. Questo trattamento preshampoo è utile per districare, io lo applico sui capelli ancora asciutti e già comincio a pettinarli, vado così a eliminare dolcemente i nodi senza strappare. Lascio poi agire una ventina di minuti (sempre 10 minuti in più rispetto a quanto indicato sulle confezioni, perché non si sa mai) ed entro in doccia proseguendo con shampoo e balsamo. La faccenda la replico una volta a settimana, anche due se serve. Questa, a mio avviso, è la vera svolta di Myformula.

Myformula shampoo & conditioner

Lo shampoo non è particolarmente schiumogeno, quindi all’inizio (per chi solito al contrario) tocca un po’ abituarsi. Come per tutti questi prodotti senza agenti dall’effetto chimico super wow immediato, anche per Myformula ci vuole qualche applicazione per apprezzarne gli effetti benefici. In generale ho notato una cute meno infiammata (sapete che soffro di psoriasi) e in generale meno prurito. I capelli, comunque, restano puliti anche per un paio di giorni buoni conservando lucentezza. Non serve, per fortuna, una grande quantità di prodotto. Sul conditioner invece non mi sento di spendere né parole di infamia, né parole di gloria: un balsamo qualsiasi che fa il suo dovere di balsamo.

Myformula prezzi

Anche in questo caso, come per tutti gli altri prodotti personalizzati, non stiamo parlando di merce alla portata di chiunque. Vi lascio uno screen delle proposte, considerate che c’è sempre l’offerta attiva, quindi bene o male ci vogliono circa 50€ per farsi il pacchetto completo (che durerebbe un mesetto).

Myformula ed ecosostenibilità

Approccio etico

Myformula persegue un approccio etico che predilige qualità e freschezza delle materie prime e trasparenza in tutti i processi e a tutti i livelli della filiera. Tutti i suoi prodotti sono ecosostenibili e solubili in acqua, ossia non sono nocivi per la flora marina dopo che li abbiamo sciacquati via ed entrano nello scarico della doccia. Myformula ha anche abbracciato un progetto di responsabilità ambientale grazie alla collaborazione con Treedom: parte dei ricavi viene destinato per piantare alberi in tutto il mondo.

Conclusioni

Rispetto ad altri prodotti personalizzati, Myformula non ha niente da invidiare. Non sono impazzita, ma nemmeno sono rimasta delusa. Di base io mi aspetto sempre tantissimo quando vedo che il prodotto costa molto ed è classificato “di qualità”, ma dovrei imparare a ricordare anche che nessuno shampoo sarà mai miracoloso quanto la Madonna di Lourdes.

Questo articolo è stato liberamente scritto dopo aver ricevuto in regalo il cofanetto Myformula. Non sono stata né pagata, né in qualche modo vincolata da eventuali contratti a scrivere questa recensione. Tra me e il dipartimento marketing di Myformula non esiste alcuna collaborazione in essere.

Consigli utili

Shampora: la mia recensione, finalmente!

Finalmente ho provato il mio cofanetto Shampora personalizzato e visto che mi sono trovata abbastanza bene ho deciso di parlarvene. Arriviamo subito al cuore delle vostre curiosità: 

  1. Shampora non fa miracoli, non conosco prodotti che li facciano davvero, ma nel ventaglio dei personalizzati è nel complesso una buona soluzione.
  2. Shampora, rispetto ai prodotti da supermercato, ha un costo da considerare: Shampoo 14€, Conditioner 15€, Prime Mask 18,40€, Leave-In 19€, Active Water 13€. Si può però avere uno sconto del 20% se si sceglie la spedizione ricorrente.
  3. Ottima opzione per le persone che cercano prodotti ecosostenibili e naturali. Tutti gli ingredienti e tutti i prodotti sono certificati Vegan da PETA e Il 98% degli ingredienti è di origine naturale. I flaconi da 250mL sono in plastica già 100% riciclata e nuovamente riciclabile. La iconica box bianca viene stampata ad acqua, processo che la rende completamente riciclabile nella raccolta della carta. L’imballo di pluriball per proteggere i prodotti durante il trasporto è realizzato al 100% in materiali riciclati ed è nuovamente riciclabile. I prodotti sono realizzati solo su richiesta: questo metodo di lavoro si chiama Just In Time (JUT) e consente di avere zero sprechi.

Shampora è personalizzato?

Per creare il prodotto in base alle proprie esigenze è sufficiente compilare il form pensato come un simpatico questionario a risposta multipla. Cliccate qui per provare: https://www.shampora.com/consulenza/start. Il procedimento è molto divertente è il dettaglio delle domande lascia immaginare quanto il prodotto possa essere effettivamente creato “su misura”. Per quanto mi riguarda, questo primo passaggio, è giocoso e super accattivante: mi sono convinta facilmente una volta arrivata al carrello.

Shampora shampoo

Shampora è senza parabeni? 

Confermo: Shampora è senza parabeni, senza solfati e non viene testato sugli animali. Tutti gli ingredienti utilizzati per la creazione del prodotto sono componenti di origine vegetale. In ogni caso, al termine del form di cui vi parlavo sopra, vi sarà restituito un dettaglio di tutti i componenti utilizzati con una descrizione abbastanza precisa degli stessi. 

Shampora funziona?

Sì, Shampora funziona. Dopo due settimane di utilizzo posso dirvi che i miei capelli stanno migliorando (soprattutto le punte che erano letteralmente martoriate) e che invece di lavarli ogni giorno ora posso tranquillamente lavarli ogni 2 giorni.

I risultati non si vedono al primo lavaggio, ovviamente, ma dopo un paio di settimane sì. Non scoraggiatevi e lasciate che i vostri capelli si “abituino” e traggano man mano beneficio. Come vi dicevo prima, per i miei capelli ci vorrebbe la Madonna di Lourdes perché li ho davvero trattati malissimo, forse per qualcuno di più disciplinato i miglioramenti dovuti a Shampora si vedranno in tempi più rapidi.  Per ora ho notato una maggiore morbidezza e un maggior volume.

Shampora ha un buon profumo?

Sì e lo puoi scegliere. Il ho selezionato la fragranza dolce e devo dire che ho ottenuto un fantastico profumo di mandorle. Io lo adoro, sono innamorata persa dell’odore delle mandorle. Comunque si può scegliere anche una profumazione agrumata oppure neutro.

Nel complesso, come già vi avevo detto in principio, il prodotto mi è piaciuto e sicuramente continuerò a utilizzarlo. Ho notato che non peggiora la mia psoriasi come altri prodotti, questo si deve sicuramente alla quasi completa assenza di agenti schiumogeni e quindi aggressivi.  Ho deciso di parlarvene proprio perché per me è una svolta.

Mannaggia a me e al giorno che m’è venuto in mente di decolorare dopo una permanente. 

[Questo post non è un ADV: i contenuti non sono mai stati concordati con Shampora e non ho ricevuto nessun compenso in denaro per quanto scritto]